Nei numeri scorsi abbiamo già segnalato alcuni lavori della ADN rimarcando il ruolo di guida che l’etichetta milanese sta prepotentemente assumendo nel campo della musica meno convenzionale.

Continue reading

Un pregevolissimo ed elaboratissimo lavoro di “new contemporary music” concepito da Francesco Paladino e realizzato con la fattiva collaborazione di numerosi artisti italiani e stranieri, il disco

Continue reading

Maze 1066 is a sort of avant-garde minimal jazz who reminds me of Fred Frith’s works on Ralph. Tasaday has  lots of sombre electronics with excellent production

Continue reading

Overall it’s worth more attention as there’s a lot of good ideas going on in there : Dave Henderson – Sounds. 11/08/1984 I Tasaday si esprimono al meglio quando

Continue reading

34/34